Parcelle professionali

Il Decreto Legge 24 gennaio 2012, n. 1 (art. 9) ha abrogato le tariffe delle professioni regolamentate nel sistema ordinistico, e ne ha vietato qualsiasi riferimento nei contratti. Il metodo di calcolo della parcella professionale riportato nella Legge 143 del 1949 integrato dal compendio alla tariffa deliberato dall'Ordine degli Ingegneri di Forlì Cesena, costituisce solo uno dei possibili parametri per calcolare il compenso professionale, da pattuire comunque in fase contrattuale col cliente-committente, di conseguenza, l'applicazione di tale metodo di calcolo non è obbligatoria per il professionista e non è vincolante per il cliente-committente. La mancata applicazione di tale metodo di calcolo non costituisce violazione di alcuna norma deontologica da parte degli architetti e non comporta applicazione di alcuna sanzione di natura disciplinare a carico dei medesimi.

Argomento notizia: